I permessi di soggiorno conservano la loro validità fino al 31 agosto 2020

La legge di conversione del Decreto Cura Italia proroga la validità di tutti i permessi di soggiorno al 31 agosto 2020 a tutti gli effetti di legge.

Sono prorogati al 31 agosto anche:

• I termini per la conversione dei permessi di soggiorno da studio a lavoro subordinato e da lavoro stagionale a lavoro subordinato non stagionale;

• Le autorizzazioni al soggiorno (visti di ingresso, etc.);

• I titoli di viaggio;

• La validità dei nulla osta rilasciati per il lavoro stagionale, per il ricongiungimento familiare, per il lavoro – casi particolari, tra cui ricerca, blue card, trasferimenti infrasocietari, etc.;

• I permessi di soggiorno per lavoro subordinato, attesa occupazione, lavoro autonomo, famiglia, tirocinio, ricerca lavoro o imprenditorialità di studenti;

• Le richieste di conversione.

I permessi di soggiorno per lavoro stagionale, in scadenza tra il 23 febbraio e il 31 maggio 2020, sono invece prorogati al 31 dicembre 2020.

I permessi di soggiorno conservano la loro validità fino al 31 agosto 2020 a tutti gli effetti di legge

“Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri.”

Alda Merini

Un pensiero riguardo “I permessi di soggiorno conservano la loro validità fino al 31 agosto 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *