Ecco gli standard Europei che si vivono al consolato albanese a Milano

Tanti si lamentano giustamente e tanti altri continuano a raccontare le brutte esperienze del passato.

A onor del vero al consolato albanese di Milano si respira un clima europeo. Tanti servizi per i quali il popolo albanese del nord Italia non ha niente da invidiare a nessuno.
Ora, dopo un’attenta osservazione di questi anni, vi elenchiamo alcuni standard raggiunti.

■ Ambienti comodi e accoglienti


● Metodi di pagamento evoluti e veloci per pagare i servizi consolari


■Tempi di risposta alle richieste online molto efficaci e tempestivi (resta da migliorare la tempistica per fare il passaporto)


●Strumenti di comunicazione evoluti. Si ottengono info via posta elettronica.


■Comunicazioni ufficiali sui social network easy da consultare


●Attenti alle esigenze della comunità come la disponibilità di spedire il passaporto per chi lo richiede a Milano in tutto il mondo

Ovviamente quando si tratta di pubblica amministrazione non è facile accontentare tutti ma questi meriti vanno prevalentemente al console generale di Milano Anila POJANI.

Il destino dell’italiano: fare la fila davanti a uno sportello. L’ideale dell’italiano: star seduto dietro a uno sportello.
(Danilo Arlenghi)

3 pensieri riguardo “Ecco gli standard Europei che si vivono al consolato albanese a Milano

  1. Te gjitha genjeshtra
    Ne imail nuk te kthen pergjigje askush
    Ne telefon nuk pergjigjet as mbas 60 telefonatash
    Sistemi online nuk punon apsolutisht perhere jep errore ose bllokohet.
    Por ama Po paguajte sekserin ti ben te gjitha
    Turp turp turp

    1. Shum e vertet ne tel nuk pergjigjen kurr me mir ta mbyllin fare se ne nuk Po kryejm gje me ate konsullate kur punonjesit nuk kryejn punen e tyre / pavaresisht nga edukata qe jan =zero .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *